Ktop

0
GD Star Rating
loading...

Ottimizzazione SEO, valore che dura nel tempo

Davide 23 gennaio 2013

L'ottimizzazione di un sito, di qualsiasi natura esso sia, sito istituzionale, sito vetrina, blog, pagina di presentazione su internet, catalogo interattivo online, ecc è un'attività che richiede delle competenze specifiche che si possono acquisire con anni di esperienza oppure facendo un corso per imparare le teorie di base che danno la possibilità di incominciare a lavorare cimentandosi in quello che è un “mestiere” che ha delle regole ma che va soprattutto sperimentata e affinata sul campo.

Sia che ci si affidi a consulenti, sia che si decida di fare l'attività SEO “in casa” ci sono alcune domande alle quali si può dare una risposta a prescindere da chi si occuperà dell'attività di ottimizzazione, perchè universalmente valide.

Se si realizza un sito da zero è fondamentale prendere in considerazione da subito tutti i parametri e le regole dell'ottimizzazione per i motori di ricerca già in fase di progettazione.
L'ottimizzazione SEO non è garantita o perlomeno non si può garantire il posizionamento di tutte le parole chiave che si vorrebbe posizionare.
L'ottimizzazione SEO di un sito non è un lavoro i cui risultati si vedono nei primi giorni successivi all'inizio delle attività. La SEO deve essere vistà come una strategia che crea valore e porta risultati nel medio e lungo periodo.
Come tutte le strategie degne di questo nome, più è articolata e con obiettivi ambiziosi e più è costosa, ma allo stesso tempo, se realizzata bene, crea un grande valore che dura nel tempo.

Quello che invece si può garantire, è il miglioramento della strategia di posizionamento nei motori di ricerca.
Questo vuol dire che, per le parole chiave già posizionate si cercherà di farle risalire verso la prima pagina e che si posizioneranno nuove parole chiave per le quali prima non si era presenti nei risultati di ricerca. Ma, cosa ancora più importante, che la strategia di posizionamento studiata insieme al cliente avrà la caratteristica della durata nel tempo. Quando si è fatto un buon lavoro di ottimizzazione, anche il successivo mantenimento ha dei costi inferiori e può essere realizzato con interventi e costi esterni ridotti al minimo.

Quando si sente parlare di ottimizzazione per la presenza nei motori di ricerca, la cosiddetta SEO, spesso si utilizza impropriamente questa frase: “con una buona strategia SEO aumenterà il traffico GRATUITO che deriva dal posizionamento organico su Google”

Ma qui il termine GRATUITO viene utilizzato impropriamente. Il posizionamento SEO non porta traffico gratuito. Può essere considerato tale solo se lo consideriamo come traffico non derivante da una strategia SEM e quindi dal posizionamento delle keyword negli spazi a pagamento di Google.

organico vs pagamento

Il traffico dal posizionamento organico di Google si può considerare gratuito solo se non si considerano i costi delle seguenti attività:

  • ottimizzazione del codice in fase di progettazione e di realizzazione del sito
  • lavoro di analisi del posizionamento della nostra concorrenza
  • analisi del nostro posizionamento per determinare il punto zero della nostra indicizzazione e poter valutare i risultati della eventuale consulenza SEO o delle nostre attività SEO interne.
  • scelta delle parole chiave da posizionare o da rafforzare e conseguente attività di creazione di contenuti di valore che permettano di mettere in atto la strategia scelta
  • ricerca e instaurazione di collaborazioni che migliorino la nostra link building strategy
  • ricerca della possibilità di pubblicare comunicati stampa che parlino della nostra attività
  • attività di social sharing dei nostri contenuti nei social network di riferimento
  • monitoraggio dei risultati e azioni correttive per un corretto posizionamento omogeneo

Questi costi sono in parte assorbibili nel business plan iniziale della realizzazione di un sito, e in parte devono essere considerati alla stregua di una parte dell'investimento di marketing e comunicazione costante nel tempo.
Realizzare un sito internet con caratteristiche SEO di buona qualità significa dover spendere meno per mantenere o migliorare il posizionamento nei mesi successivi alla pubblicazione. Ma l'attività che sta dietro alla corretta strategia di posizionamento sui motori di ricerca, primo fra tutti Google, ha un grande valore e un costo che non bisogna dimenticare di prendere in considerazione, sia che si tratti di una consulenza esterna sia che si tratti del costo di uno o più dipendenti che si occupano di questo all'interno dell'azienda.

Riassumendo, la Search Engine Optimization deve essere “onesta” non deve basarsi su stratagemmi o espedienti che a un occhio non attento potrebbero portare risultati veloci ma effimeri, con il rischio collaterale di penalizzazioni dalle quali è difficile uscire in tempi brevi e con costi ragionevoli. Lavorando su contenuti di qualità e sulle relazioni di business sane, si costruisce una strategia SEO solida che dura nel tempo. Il lavoro di ottimizzazione del posizionamento nei motori di ricerca non deve essere considerato solo un costo ma deve essere visto come una operazione di costruzione di valore il cui ROI si realizza nel tempo.

Lascia un commento

About Author

Davide
Davide

La mia passione e il mio interesse per internet nascono nel lontano 1998 quando, lavorando per una società di organizzazione di eventi, me ne andavo in giro per l'Italia ad organizzare presentazioni di nuovi modelli di automobile e ad allestire gazebi per pubblicizzare note marche di birra o di prodotti di bellezza. Ai tempi del mitico sito di vendita di prodotti per lo sport, "giacomellisport" ho pubblicato con il contributo di due amici un sito di vendita online di prodotti sportivi della Mizuno, coronando nel contempo il sogno di laurearmi in Scienze della Comunicazione (senza lode, per chi ci tiene particolarmente). Nel 1999, frequentando con ottimi risultati il "Master in marketing e comunicazione" presso l'Unione Industriale di Torino, uno dei relatori con un buon occhio per i giovani promettenti mi presenta ad una società che si occupa di internet e di nuove tecnologie applicate al marketing e nel 2000 inizio a lavorare a tempo pieno per quello che mi ha sempre appassionato. Per i successivi sei anni ho avuto l'opportunità di lavorare a stretto contatto con grandi società del mondo internet e del mondo delle comunicazioni come MSN e Kataweb, e con grandi gruppi editoriali come il "Gruppo l'espresso". Ho partecipato all'organizzazione di eventi fieristici del settore internet come SMAU Milano. Mi piace il contatto con il pubblico ed il confronto su tutto quello che è nuovo e su tutto quello che è vecchio ma che è collaudato e funziona. Ho svolto tanta attività commerciale e sono entrato in contatto con tante realtà grandi (FIAT per fare nomi conosciuti) e piccole, ognuna con i suoi problemi e le sue specificità. Ho fatto consulenza per realizzazione di siti istituzionali, per grandi soluzioni per l’e-commerce, ma anche per la gestione della parte di webmarketing. Ho seguito, con specialisti del settore, attività di SEO, progettazione e gestione di campagne SEM, progettazione e gestione di strategie di posizionamento sui motori di ricerca utilizzando canali di social marketing e communities online per la brand e product awareness. Nel 2010 ho fondato la società Ktop con l'obiettivo di poter utilizzare quello che ho imparato in più di dieci anni di internet e marketing online scegliendo gli interlocutori i partner e le strategie in armonia con il mio pensiero e non con il pensiero di "accalappiare" un cliente costi quello che costi. Vedi tutti gli articoli per Davide →

Accedi al tuo account

Non ricordi la tuapassword ?

Registrati.